Messaggi di cerca o offre l'adozione di maggiorenne

Anche se il far incontrare le persone non è lo scopo di questa associazione, c'è comunque la disponibilità a pubblicare annunci di chi vuole adottare un maggiorenne, oppure vuole essere adottato, sempre da maggiorenne.

Se vuoi pubblicare il tuo annuncio, scrivi un'e-mail a info@adottareunmaggiorenne.it.

In cerca di adozione - annuncio di maggio 2018

« Mi chiamo Mattia Rossi, sono di Bergamo, e ho 29 anni.

Mattia Rossi - BergamoRitengo di non essere cresciuto in una famiglia normale e, purtroppo, mi sono potuto rendere conto della gravità della mia situazione solo negli ultimissimi anni.

La mia famiglia, di classe operaia, è mancante di condizioni socio-economiche fondamentali per poter essere definita tale.

Mio padre e tutto il ramo paterno della famiglia, nello specifico, sono persone estremamente “povere” in tutti i sensi.

Sono stato oggetto anche di forme di violenza da parte loro. Non entrerò nel dettaglio in questa sede.

Dal 2015, dopo un ennesimo episodio di violenza, ho iniziato ad abitare per conto mio.

Da allora sono stato seguito da alcuni psicologi.

Anni fa (2008-2011) ho lavorato, permettendomi successivamente di pagarmi gli studi all'università, laureandomi in filosofia (2012-2016).

Nel periodo 2015-2016 ho anche svolto il servizio civile in biblioteca.

Oggi mi trovo in una condizione di disorientamento e isolamento (non comunico e ho sempre avuto difficoltà a relazionare), paralizzato nell’incapacità di costruirmi un futuro, nonché preda di episodi di depressione.

La mia famiglia di origine non mi è di supporto. Mia madre è quella con cui ho scelto di avere ancora dei contatti, ma spesso si rende irreperibile e smette di sostenermi.

Non possiedo nulla (né casa, né macchina) e ho abitato in diversi appartamenti condivisi.

Il prossimo passo, se non troverò una soluzione migliore, sarà farmi ricoverare in una struttura psichiatrica.

Ho preso da tempo in considerazione l’idea di essere adottato.

Cerco qualcuno che mi possa dare una identità e una dimensione socio-economica, inserirmi in un lignaggio con una storia, nella quale potermi sviluppare »

Per un primo contatto: mattia.rossi.ottantanove@gmail.com

In cerca di adozione - annuncio di agosto 2018

« Salve. Ovviamente, se si giunge a formulare una richiesta di tal genere, vuol dire che si versi, effettivamente, in stato di grave necessità.

uomo

Sono un uomo celibe e solo al mondo (genitori deceduti da anni). Ho 44 anni e vivo nel Mezzogiorno d’Italia, lavoro precariamente.

Del resto, la situazione economico-occupazionale italiana (e, specie, meridionale) è arcinota da sempre. Ed anche l’assenza di validi ammortizzatori sociali.

Moltissimo avrei desiderato proseguire gli studi, ma non fu possibile (ovviamente sono vicissitudini che segnano).

Ma non è, certamente, solo una questione di precarietà economica.

Sino ad oggi mi sono fatto forza ma, dato che la situazione peggiora di anno in anno, non vorrei essere costretto a cedere!

Nonostante le gravi tribolazioni, mi sono conservato buono ed aperto verso il prossimo e la vita (anche se la depressione mi minaccia, in tale situazione è il minimo).

Su questo sito ho pudore a dettagliare ulteriormente, ma lascio una e-mail per chi volesse (realmente) aiutarmi. Grazie e cordialmente »

Per contatti: ginod2019@virgilio.it