Se sei un avvocato e vuoi cooperare

L'adozione di maggiorenne è una pratica molto rara nella vita di un avvocato, che diventa ancora più difficile quando ci sono documenti stranieri di mezzo.

 

Se vuoi offrire la tua cooperazione a questa associazione ed essere segnalato come avvocato convenzionato, devi rispettare i seguenti impegni minimi:

  • il costo della tua intermediazione è deciso all'inizio e non può aumentare, qualunque siano gli imprevisti
  • il costo dei bolli e di tutte le tasse per l'adozione è a carico del cliente e viene conteggiato a parte
  • il tuo incarico termina con la consegna delle copie autenticate della sentenza di adozione all'interessato

 

Salvo imprevisti, come avvocato l'impegno consiste in:

  • incontro con il cliente che ti consegnerà tutti i documenti previsti (che saranno corretti perché preparati da questa associazione)
  • compilazione da parte tua della prevista "nota di iscrizione" e presentazione della domanda in tribunale (all'ufficio di "Volontaria Giurisdizione")
  • presenza all'udienza e a tutte le eventuali successive, in caso di rinvio (se richiesto dal giudice)
  • ottenimento delle copie autenticate della sentenza di adozione (se ne consigliano 4) e consegna al cliente

 

Non c'è nessuna spesa per convenzionarsi e ci si può ritirare in qualsiasi momento, senza alcuna formalità (basta dirlo).

 

Se accetti quanto sopra, compila il modulo sotto.


Seleziona le Regioni in cui ti offri di operare (da Nord a Sud):
Dove ha sede lo studio in cui puoi incontrare i clienti?
In quale eventuale altro posto puoi incontrare i clienti?
Sei disponibile al patrocinio a spese dello Stato?
Eventuale messaggio:
Il tuo nominativo
E-mail
Telefono studio
-
Telefono cellulare
-